F.A.Q.

Ancora dubbi su AIRSCREEN? Consulta le nostre domande frequenti per convincerti al 100% della qualità dei nostri schermi e del loro utilizzo.

airscreen-airtight-a8.jpg

INFORMAZIONI GENERALI

  • Cos’è AIRSCREEN e come funziona?

AIRSCREEN è uno schermo gonfiabile per eventi cinematografici all’aperto. Si tratta di un telaio gonfiabile, che funziona come una sorta di cornice a cui, grazie a degli elastici in gomma, viene fissata una superficie di proiezione. Quest’ultima è un telo bianco con retro scuro, su cui è possibile proiettare l’immagine attraverso un proiettore. Il telaio gonfiabile viene fissato al suolo attraverso un sistema di cinghie tiranti e di cinghie a cricchetto collegate a dei contrappesi, permettendo allo schermo di rimanere eretto e solido. L’audio è reso invece possibile grazie ad un impianto sonoro posizionabile ai lati dello schermo.

  • Per quali eventi può essere utilizzato AIRSCREEN?

Per qualsiasi evento all’aperto: festival cinematografici, cinema all’aperto, cinema in spiaggia o in piscina, drive-in, concerti, eventi sportivi, eventi di business… oppure semplicemente per godersi un cinema nel proprio giardino privato o per organizzare una festa speciale!

  • Cosa rende AIRSCREEN migliore degli altri schermi gonfiabili?

AIRSCREEN è lo schermo gonfiabile originale per cinema all’aperto. Questo significa che la sua qualità è comprovata da più di vent’anni di esperienza. A differenza dei suoi concorrenti, lo schermo AIRSCREEN è resistente, solido, anti-piega e antincendio.

  • Cosa rende AIRSCREEN migliore rispetto agli schermi a struttura fissa?

Prima di tutto, la mobilità: AIRSCREEN è facile da trasportare, ed è montabile dove e quando si desidera. Gonfiarlo e sgonfiarlo è semplice e veloce, grazie al gonfiatore compreso nel pacchetto. Inoltre, è adatto a qualsiasi tipo di terreno, dall’erba alla sabbia, perfino l’acqua non è un problema! Infine, è un prodotto sicuro: in caso di emergenza o di tempo avverso, lo schermo si sgonfia in pochissimo tempo, non mettendo a rischio l’incolumità degli spettatori.

  • Come potete affermare che AIRSCREEN sia così resistente?

La qualità degli schermi AIRSCREEN è data dal fatto che, durante la lavorazione degli strati in PVC, non vengono usate macchine da cucire, bensì un processo saldante ad alta frequenza. In questo modo il materiale non viene indebolito dai fori della cucitura meccanica e dura per anni senza danneggiarsi.

  • Quanti e quali tipi di AIRSCREEN esistono?

Esistono tre tipi di modelli, chiamati “nano”, “airtight” e “classic”.

  • Quali sono le caratteristiche di AIRSCREEN nano?

Questo modello misura 3 x 1,70 metri ed è indicato per circa 50 spettatori. Si gonfia in 60 secondi e pesa solo 20 kg, qualità che lo rende perfetto per essere trasportato e montato ovunque. Le sue misure lo rendono adatto a quei clienti che vogliono togliersi lo sfizio di organizzare dei piccoli cinema in giardino.

  • Quali sono le caratteristiche di AIRSCREEN airtight?

I modelli airtight non necessitano di un ventilatore permanente dopo essere stati gonfiati, in quanto presentano una struttura ermetica che conserva la pressione all’interno. Le misure sono medie e grandi, per cui questi schermi possono essere utilizzati anche per eventi cinematografici come festival all’aperto. Il fatto che siano assolutamente silenziosi li rende però anche perfetti per location all’interno, come sale conferenze.

  • Quali sono le caratteristiche di AIRSCREEN classic?

Si tratta di modelli che vanno da misure medie a extra-large e necessitano di una ventola permanente durante l’uso (compresa nel pacchetto). Sono perfetti per eventi dove “le dimensioni contano”, come festival cinematografici e drive-in.

  • Quali e quante misure di AIRSCREEN nano esistono?

Ne esiste solo una: 3 x 1,70 metri.

  • Quali e quante misure di AIRSCREEN airtight esistono?

Esistono 3 misure standard: 4,88 x 2,74 metri; 6,10 x 3,43 metri; 7,32 x 4,12 metri.

  • Quali e quante misure di AIRSCREEN classic esistono?

Esistono 5 misure standard: 6,10 x 3,43 metri; 7,32 x 4,12 metri; 9,15 x 5,15 metri; 12 x 6 metri e 6 x 8 metri.

  • Posso richiedere delle misure diverse da quelle standard?

Certo, su richiesta è possibile ottenere delle misure personalizzate.

  • Perché AIRSCREEN è adatto a location di valore storico o artistico?

Perché non modifica l’ambiente in cui è montato, a differenza dei normali schermi a struttura fissa.

  • Come posso montare AIRSCREEN in spiaggia o in piscina?

L’importante è trovare dei contrappesi a cui fissare stabilmente lo schermo (un albero, un blocco di cemento, un container pieno d’acqua, ad esempio). Il resto del lavoro lo faranno il proiettore e l’impianto sonoro, che dovranno ovviamente essere posizionati in un luogo sicuro ed asciutto.

  • Quali modelli AIRSCREEN sono adatti ad essere posizionati a contatto con l’acqua?

I modelli nano e airtight, avendo una struttura ermetica che permette loro di non essere agganciati perennemente ad un gonfiatore, sono quelli più adeguati per questo tipo di proiezione.

  • È possibile effettuare le proiezioni durante il giorno?

No, le proiezioni possono essere svolte dopo il tramonto.

  • Cosa posso fare per assicurare la sicurezza dei miei spettatori in caso di emergenza?

In caso di temporali improvvisi o di qualsivoglia situazione di emergenza AIRSCREEN può essere velocemente e facilmente sgonfiato e smontato, cosa che non metterà in pericolo l’incolumità degli ospiti dell’evento.

  • È necessario un corso preparatorio prima di usare AIRSCREEN?

Sì, se si acquista uno schermo superiore ai 9,15 metri (il corso non è incluso nel prezzo).

  • È necessario utilizzare un proiettore e un impianto sonoro per un cinema all’aperto di questo tipo?

Sì, entrambi sono necessari.

  • AIRSCREEN è uno schermo LED?

No, l’immagine deve essere proiettata attraverso un proiettore.

  • Si può utilizzare AIRSCREEN all’interno di edifici?

Sì, i modelli nano e airtight sono utilizzabili anche all’interno di edifici, in quanto sono perfettamente silenziosi.

  • È possibile comprare dei modelli di seconda mano?

Sì, sono a disposizione dei modelli di seconda mano o usati per esposizioni, e li si può trovare sul sito http://www.airscreen.com/it/ nella sezione “Offerte speciali”.

  • Cosa significa la dicitura “prezzo netto e franco fabbrica”?

Significa che non comprende IVA e tasse di spedizione (o eventuali altre tasse aggiuntive legate al Paese d’arrivo).

  • Gli schermi AIRSCREEN sono infiammabili?

No, AIRSCREEN rispetta tutte le più severe norme antincendio.

hot-tubs-with-airscreen-nano1

INFORMAZIONI SULLA COMPAGNIA AIRSCREEN

  • Dove ha sede AIRSCREEN?

AIRSCREEN ha sede in Germania: la sede principale è a Münster, mentre un ulteriore salone espositivo è presente a Berlino.

  • Cos’è l’AIRSCREEN Network?

E’ la garanzia che, in caso di qualsiasi problema, il cliente possa ricevere un ottimo servizio post-vendita grazie ai partner AIRSCREEN presenti in quasi tutto il mondo.

  • In quanti Paesi opera AIRSCREEN?

In più di 110 Paesi nel mondo.

  • È presente un partner in Italia?

Siamo attualmente alla ricerca di un partner di distribuzione in Italia. Per ora i clienti italiani possono rivolgersi al nostro partner austriaco: “St. Balbach Art Produktion” con sede a Vienna (tel: +43 1 219 85 45).

  • Come posso contattare AIRSCREEN per avere informazioni o un preventivo?

Chiamando il numero +49 251 60 90 250, inviando una mail a info@airscreen.com o scrivendoci un messaggio sulla nostra pagina facebook. Sul nostro sito in italiano (http://www.airscreen.com/it/) sarà possibile anche scaricare numerose brochures.

  • Dove sono prodotti gli schermi AIRSCREEN?

I prodotti AIRSCREEN sono “made in Germany” (anche se alcuni pezzi sono fabbricati in Italia).

  • Chi sono i vostri clienti?

AIRSCREEN è utilizzato da privati e da strutture quali hotel e resort, per organizzare feste o eventi esclusivi. Ma i clienti più abituali sono soprattutto aziende cinematografiche e legate all’organizzazione di eventi, quali festival cinematografici o drive-in. AIRSCREEN è utilizzato persino al Dubai International Film Festival e anche i maggiori studi di Hollywood ne possiedono dei modelli!

  • Posso rivolgermi a voi per ottenere i film da proiettare?

No, non mettiamo a disposizione film (sarebbe impossibile ottenerli in tutte le lingue dei Paesi con cui commerciamo).

  • Quanto tempo ci vuole per spedire un AIRSCREEN in Italia?

Dai 3 giorni a una settimana al massimo. Nel caso dei modelli più grandi o su misura è però possibile che ci voglia più tempo, a seconda della disponibilità del magazzino.

  • Posso affittare uno schermo o un pacchetto AIRSCREEN?

Certo, è possibile affittare solo lo schermo o l’intero pacchetto con proiettore e impianto sonoro. Scrivici una mail con quello che ti serve a info@airscreen.com, e noi ti metteremo in contatto con il nostro partner di riferimento.

  • I prodotti AIRSCREEN sono coperti da garanzia? Per quanti anni?

Sì, gli schermi AIRSCREEN hanno due anni di garanzia. Anche i proiettori e gli impianti sono coperti da garanzia, a seconda del modello.

  • È possibile ottenere un’estensione di garanzia?

Sì, pagando un sovrapprezzo variabile a seconda del modello.

cropped-pop-up-cinema.jpg

INFORMAZIONI TECNICHE

  • Quanto tempo ci vuole per montare AIRSCREEN?

Dipende dai diversi modelli. Il modello nano si gonfia in 60 secondi, per cui è necessaria meno di un’ora per montarlo. Per i modelli più grandi bisogna calcolare alcune ore.

  • Quante persone ci vogliono per montare un AIRSCREEN?

Per i modelli più piccoli bastano un paio di persone, per quelli più grandi almeno quattro.

  • Di che materiale è formato AIRSCREEN?

Sia il telaio, sia lo schermo sono composti da un resistente tessuto in PVC.

  • Posso proiettare anche sul retro di AIRSCREEN?

È possibile richiedere una superficie di proiezione speciale per proiettare l’immagine sia di fronte, sia sul retro.

  • A quale distanza dal pubblico devo posizionare lo schermo?

La distanza dal pubblico equivale circa all’altezza totale del telaio gonfiabile (cioè dell’intero AIRSCREEN). Nel manuale d’istruzioni compreso nel pacchetto AIRSCREEN saranno presenti informazioni più precise.

  • Come si può gonfiare AIRSCREEN?

Compreso nel pacchetto è presente un gonfiatore elettrico apposta per lo schermo acquistato.

  • AIRSCREEN può stare a diretto contatto con il terreno?

È sempre preferibile utilizzare un telo tra lo schermo e il terreno, per evitare che la superficie di AIRSCREEN si danneggi a causa di eventuali oggetti appuntiti.

  • Cosa succede se si forma un buco nello schermo gonfiabile?

Nel caso di piccoli fori, compresa nel pacchetto è presente una toppa applicabile sulla parte danneggiata. Nel caso dei modelli classic (e per gli altri modelli su richiesta), l’apposito gonfiatore manterrà lo schermo gonfio anche in caso di fori.

  • Devo smontare AIRSCREEN al termine di ogni proiezione?

Sarebbe sempre consigliabile sgonfiare lo schermo al termine di ogni proiezione, se si prevede di non usarlo per più giorni, in modo da evitare eventuali danni.

  • Posso utilizzare AIRSCREEN a temperature inferiori agli 0°C?

Sì, se si richiede l’apposita superficie di proiezione.

  • AIRSCREEN resiste anche in caso di vento?

Sì, fino a 38 km/h.

freiluftkino-fuerteventura

I MODELLI E I PACCHETTI AIRSCREEN

  • Cosa comprende un pacchetto AIRSCREEN completo?

Comprende lo schermo, l’attrezzatura per fissarlo e gonfiarlo (cinghie tiranti, cinghie a cricchetto, elastici in gomma), il proiettore e l’impianto sonoro.

  • E se compro solo lo schermo?

In quel caso non saranno presenti il proiettore e l’impianto sonoro, ma sarà comunque compresa l’attrezzatura base per fissare e gonfiare lo schermo.

  • Posso comprare solo la superficie di proiezione o devo per forza acquistare l’intero schermo gonfiabile?

È possibile comprare anche solo la superficie di proiezione e fissarla ad una struttura già presente. Il costo è visibile nel sito, nella sezione “prodotti” > “attrezzatura”.

  • Quale differenza c’è tra il modello airtight e quello classic?

Il modello airtight non necessita di un ventilatore permanente per tutta la durata della proiezione, in quanto formato da una struttura ermetica che lo tiene gonfio. Il modello classic ha invece bisogno di un ventilatore permanente, compreso nel pacchetto.

  • Per quanti spettatori è consigliabile il modello nano?

Per circa 50 spettatori.

  • Per quanti spettatori è consigliabile il modello airtight?

Dipende dalle misure dello schermo:

schermo da 4,88 x 2,74 metri: circa 100 spettatori;

schermo da 6,10 x 3,43 metri: circa 200 spettatori;

schermo da 7,32 x 4,12 metri: circa 400 spettatori.

  • Per quanti spettatori è consigliabile il modello classic?

Dipende dalle misure dello schermo:

schermo da 6,10 x 3,43 metri: circa 200 spettatori;

schermo da 7,32 x 4,12 metri: circa 400 spettatori;

schermo da 9,15 x 5,15 metri: circa 800 spettatori;

schermo da 12 x 6 metri: circa 1.500 spettatori;

schermo da 16 x 8 metri: circa 3.000 spettatori.

  • Cosa contiene il pacchetto drive-in?

Contiene lo schermo, l’attrezzatura necessaria per gonfiarlo e fissarlo, il proiettore e un trasmettitore FM.

  • Quali pacchetti drive-in esistono?

Esistono quattro pacchetti drive in: small, medium, large ed extra-large.

  • Cosa contiene il pacchetto small?

Contiene uno schermo AIRSCREEN 7,32 x 4,12 metri, un proiettore e un trasmettitore FM.

  • Cosa contiene il pacchetto medium?

Contiene uno schermo AIRSCREEN 9,15 x 5,15 metri, un proiettore e un trasmettitore FM.

  • Cosa contiene il pacchetto large?

Contiene uno schermo AIRSCREEN 12 x 6 metri, un proiettore e un trasmettitore FM.

  • Cosa contiene il pacchetto extra-large?

Contiene uno schermo AIRSCREEN 16 x 8 metri, un proiettore e un trasmettitore FM.

  • In base a quali parametri posso scegliere il pacchetto più adatto alle mie esigenze?

La differenza tra i pacchetti riguarda soprattutto il numero di auto che parteciperanno all’evento e il tempo di montaggio.

  • Quante automobili possono partecipare ad un drive-in utilizzando uno schermo AIRSCREEN?

Il pacchetto small è consigliato per circa 30 auto, il pacchetto medium per circa 50 auto, il pacchetto large per circa 150 auto e il pacchetto extra-large per circa 250 auto.

  • Quali sono i tempi di montaggio di uno schermo AIRSCREEN da drive-in?

Per il pacchetto small i tempi di montaggio sono di circa un’ora, per il pacchetto medium un’ora e mezza, per il pacchetto large due ore, e infine per il pacchetto extra-large due ore e mezza.

  • A cosa serve il trasmettitore FM?

Grazie al trasmettitore FM gli spettatori avranno la possibilità di sentire il film proiettato all’interno delle loro auto, in quanto basterà loro semplicemente sintonizzare l’autoradio sulla giusta frequenza.

airscreen_costa-neoromantica3

ATTREZZATURA E ACCESSORI

  • Quali modelli d’impianti sonori offrite?

Possediamo numerosi modelli LUCAS NANO, DAVE, LUCAS IMPACT e LINEAR 5.

  • Quali impianti sonori sono consigliabili per quali schermi?

Per gli schermi di larghezza uguale o minore ai 4,88 metri consigliamo il modello LUCAS NANO 300; per gli schermi di 4,88 metri consigliamo in alternativa anche il LUCAS NANO 600. Per gli AIRSCREEN larghi 7,32 metri consigliamo invece i modelli DAVE 15 G3, DAVE 18 G3 o LUCAS IMPACT. Infine per gli schermi di 9,15 metri è indicato il modello LINEAR 5 Power Pack, e per quelli di 12 metri il modello LINEAR 5 Big Venue Pack.

  • Da cosa sono composti gli impianti sonori?

Oltre all’impianto vero e proprio, sono compresi anche subwoofer, satelliti, supporti, cavi, custodia e manuale. La quantità dei subwoofer e dei satelliti dipende dal modello dell’impianto sonoro.

  • Quali modelli di proiettori offrite?

Possediamo numerosi modelli Optoma ed EIKI.

  • Quali proiettori sono consigliabili per quali schermi?

Per gli schermi inferiori ai 6,10 metri consigliamo il modello Optoma EH300; per gli schermi di 6,10 metri l’Optoma EH500. Per gli schermi da 9,15 metri sono indicati i modelli EIKI LC-WUL100A, Optoma EH515 e Optoma EH7700. Infine per gli schermi da 12 metri si preferiscono i proiettori EIKI LC-HDT1000 o Optoma WU1500.

  • Che risoluzione hanno i proiettori che offrite?

La risoluzione è sempre in Full-HD.

  • Cosa è incluso insieme al proiettore?

Sono inclusi la custodia e il manuale d’istruzioni.

  • Con quali sorgenti è compatibile il proiettore?

Con tutte le sorgenti principali, tra cui HDMI, VGA, S-Video e Composite.

  • Il proiettore/ L’impianto sonoro contenuto nel pacchetto completo che ho scelto non mi sembra abbastanza potente. Posso chiederne uno di qualità superiore?

Certo, pagando un sovrapprezzo è possibile scegliere un proiettore/ impianto sonoro più potente.

  • Il ventilatore di AIRSCREEN classic è tanto rumoroso?

Il ventilatore non è particolarmente rumoroso, ma è possibile comunque acquistare una custodia che azzera completamente il rumore (sezione Prodotti > Attrezzatura nel sito http://www.airscreen.com/it/).

  • Il manuale d’istruzioni è anche in italiano?

Sì, il manuale d’istruzioni è completamente in italiano.

  • Cos’è il sistema “Silent cinema”?

E’ un sistema che prevede di partecipare ad un cinema all’aperto senza “disturbare” l’ambiente circostante, in quanto il film viene ascoltato grazie a delle cuffie collegate ad un trasmettitore FM.

  • AIRSCREEN fornisce anche delle soluzioni per il comfort degli spettatori?

AIRSCREEN mette a disposizione due soluzioni comode ed originali in alternativa alle normali sedie: Fatboy Lamzac, una lounge chair gonfiabile, oppure Fatboy Original Outdoor, un comodissimo pouf idrorepellente. Per maggiori informazioni puoi consultare il sito http://www.airscreen.com/it/ nella sezione Prodotti > Attrezzatura.

  • Quali tipi di superfici di proiezione posso acquistare per il mio schermo AIRSCREEN?

Oltre alla superficie di proiezione standard (con retro scuro, in modo da evitare la retroilluminazione), sono disponibili anche: superfici di proiezione bianche da entrambi i lati; superfici per proiezione posteriore; superfici invernali (adatte a temperature sotto gli 0°C); superfici perforate o micro-perforate.

 

I CINEMA ALL’APERTO

  • Come posso utilizzare AIRSCREEN per il mio business?

I modi per utilizzare uno schermo gonfiabile AIRSCREEN sono infiniti, basta avere un pizzico di creatività e di voglia di mettersi in gioco! I cinema all’aperto sono eventi alla portata di tutti, amati da adulti e bambini, e sono sempre un gran successo. Partendo da questa idea di base, basta poco per rendere il tuo cinema all’aperto davvero speciale: puoi installare un chiosco che venda pop-corn e snack, oppure invitare i tuoi ospiti a portare coperta e pic-nic. Un bel film, una calda serata d’estate, basta poco a organizzare il tuo evento cinematografico all’aperto, dopo che AIRSCREEN ti fornisce tutto il necessario!

  • Sono il direttore di un resort/ hotel: perché dovrei usare AIRSCREEN e organizzare dei cinema all’aperto?

Le vie imprenditoriali legati agli eventi all’aperto sono moltissime. Resort e hotel possono utilizzare AIRSCREEN per organizzare delle serate a tema, magari proponendo agli ospiti un menù o dei cocktail a tema con il film proiettato. Questo vale anche per la location: più il film si fonde con l’ambiente circostante, più indimenticabile sarà il ricordo che trasmetterà agli spettatori! I cinema in piscina sono un’altra interessante idea ormai messa in pratica da moltissimi locali e hotel nel mondo: un’idea originale per permettere ai tuoi ospiti di rilassarsi galleggiando su un materassino, sorseggiando una bibita fresca e godendosi il bel film proiettato su un AIRSCREEN, posto direttamente in piscina. Il tuo hotel è in riva al mare? Ottimo! Un cinema in spiaggia, al tramonto o sotto il cielo stellato, è un evento emozionante e romantico che non passa inosservato: provare per credere! Ultimamente sono stati anche organizzati addirittura dei “cinema in barca”… insomma, tutto è possibile con AIRSCREEN!

  • Perché dovrei organizzare un cinema drive-in?

I cinema drive-in stanno vivendo una rinascita, soprattutto in Nord America e nell’Europa settentrionale. Poter vedere un film all’interno della propria auto è un gran vantaggio, soprattutto perché si è liberi di fare ciò che si vuole durante la proiezione: mangiare, commentare, portare il proprio animale domestico… E soprattutto, in inverno, permette di partecipare ad eventi all’aperto senza temere freddo o condizioni atmosferiche avverse!

  • Di cosa ho bisogno per organizzare un cinema all’aperto?

I pacchetti AIRSCREEN ti permettono di avere tutto il necessario per organizzare un cinema all’aperto, per quanto riguarda il lato tecnico. Uno spazio abbastanza ampio per ospitare i tuoi spettatori è un altro fattore fondamentale. Le sedie non sempre devono essere un must, se il cinema viene organizzato in un parco, ad esempio, o all’interno di uno stadio o di una struttura già attrezzata. Infine, serve un’idea vincente e tanto spirito d’iniziativa! Se preferisci leggere l’opinione dei nostri partner, esperti nel settore, puoi consultare la sezione “Testimonianze” del nostro blog.

airscreen_52ft_drive-in_berlin_de